Olio di oliva: ricco idratante naturale per la pelle.

Nel precedente articolo (che trovate cliccando qui ), abbiamo visto come il nostro olio extra vergine di oliva sia ricco di sostanze ottime per l’ organismo. Tali sostanze possiedono, infatti, proprietà antiossidanti, anti-age e antinfiammatorie. E’ per questo motivo che viene considerato un “super alimento”, in particolar modo per la pelle di viso e corpo. L’olio di oliva ha anche proprietà lenitive per la pelle: in molti casi, per esempio, già le nostre nonne consigliavano di calmare irritazioni ed eczemi con l’olio d’oliva.

Consigli pratici sul suo utilizzo cosmetico.

Il primo consiglio è il mio preferito, quello che uso per la maggior parte delle volte durante l’anno e che, per la sua versatilità e velocità, si pone come strumento di vero e proprio salvataggio in mancanza di creme idratanti (o di fronte a condizioni climatiche molto variabili). Ecco i passaggi:

  • spruzzate un po’ di acqua termale (o acqua naturale) sulla pelle interessata, sia del viso che del corpo, in modo che risulti umida
  • massaggiate due gocce d’olio di oliva su questa zona, fino ad assorbimento. Scrivo due gocce ma ciascuno può valutare il grado di idratazione desiderato a seconda delle proprie esigenze. Naturalmente meglio non esagerare per non ottenere l’effetto unto.

Un altro consiglio che può interessare soprattutto chi non ama spalmarsi creme e predilige la velocità in tutto: applicare qualche goccia d’olio di oliva dopo la doccia, quando la pelle è ancora umida e tiepida. In questo modo, i pori più aperti dal calore assorbono meglio e più velocemente, senza lasciare sensazione untuosa ma, al contrario, solo una piacevolissima sensazione di pelle vellutata.

Un altro possibile utilizzo, sempre nella doccia: come impacco pre-lavaggio, sciacquando poi il corpo con il detergente abituale.

Ultimo (ma non ultimo!) consiglio, anche questo uno dei miei preferiti: unire una goccia di olio d’oliva all’abituale crema idratante viso o corpo. Io amalgamo direttamente nel palmo della mano crema e olio, per poi applicare con il consueto massaggio. Questo è ottimo nella stagione fredda per rafforzare l’effetto idratante della crema abituale quando il freddo o il vento seccherebbe troppo la pelle, per cui la crema da sola risultasse troppo leggera.

Ecco i miei consigli, tutti da provare! Fatemi sapere se avete sperimentato e quale metodo vi è piaciuto di più.

Un saluto a tutti!

Denise Massone